Quattro chiacchiere con...

Simone Ravanelli

Hai voglia di presentarti a tutti noi?
persone che credono nel marchio Salice e nella sua centenaria storia tutta italiana. Hai voglia di presentarti a tutti noi? ? Ciao a tutti! Sono Simone Ravanelli, ciclista professionista del team Drone Hopper – Androni Giocattoli. Il 2022 sarà il mio terzo anno da professionista e il quarto anno consecutivo in cui indosserò prodotti marchiati Salice.

Ci dici quali sono la tua più grande qualità ed il tuo più grande difetto?
Penso che una delle mie migliori qualità sia la capacità di adattarmi ad ogni situazione e il mio più grande difetto è che in certe situazioni sono fin troppo meticoloso

Qual è stato il momento più buio della tua carriera?
A fine 2018 dopo le buone prestazioni nelle svariate gare dilettanti e professionistiche mi aspettavo una chiamata per il passaggio nel mondo del professionismo, ma purtroppo non è arrivata… Dovendo così aspettare un altro anno.

Quale è stato il momento più brillante della tua carriera?
Il secondo posto nell’ultima tappa del Giro di Sicilia del 2021 dietro a Vincenzo Nibali.

Quale è stato il momento più divertente della tua carriera?
Non ne conservo uno in particolare, ma in due anni di professionismo mi sono divertito parecchie volte durante le varie trasferte.

Quali sono i consigli che daresti ad un giovane che intende seguire i tuoi passi sotto il punto di vista della tua carriera sportiva?
Consiglierei di seguire un percorso adatto alla sua età, nelle giovanili fino alla categoria juniores: l’importante è divertirsi in bicicletta, cercando di imparare qualcosa di nuovo ogni anno. Dai dilettanti in avanti bisogna fare sul serio per cercare di coronare il proprio sogno.

Spostiamo le lancette dell'orologio in avanti di 10 anni: chi sarai? Cosa starai facendo? In che veste ti immagini?
Tra dieci anni avrò 36 anni, spero di essere ancora in gruppo, magari l’ultimo o gli ultimi anni della mia carriera e spero di potermi guardare indietro consapevole di aver dato il massimo a questo sport.

Ti và di condividere con noi il tuo più grande sogno a livello sportivo e a livello personale?
Dal punto di vista sportivo spero un giorno di poter essere alla partenza del Tour de France e se devo sognare veramente in grande di poter ambire a un successo di tappa. Per quanto riguarda il livello personale spero di poter continuare a vivere la mia vita facendo quello che mi piace, a prescindere che sia su una bici o giù da essa, alzandomi la mattina con la voglia di affrontare una nuova giornata, circondato da persone a me care.

9. Quale è il tuo articolo preferito di Salice? Ci spieghi il perché di questa preferenza?
Mi sento di dire il nuovo casco Vento, il mix ideale tra il Levante e il Gavia, caratterizzato da un ottimo comfort e da grande traspirabilità. Inoltre a livello di sicurezza è un casco molto solido che avvolge bene il capo, facendoti sentire protetto. Tra i prodotti top di Salice aggiungerei anche gli occhiali 022, tra i vari modelli in dotazione sono quelli che tendo a utilizzare maggiormente in quanto sono molto leggeri e sono dotati di un’ampia gamma di lenti di varie colorazioni, facilmente ricambiabili, adatte ad ogni situazione meteorologica.



Via Suganappa 10, 22015,
Gravedona ed Uniti, Como, Italy
Tel. +39 0344 85224
Fax +39 0344 89177 - salice@saliceocchiali.it
P.IVA IT 00232090134
[ Information for data processing ]


Download : Catalogues | Poster | Video | Logos

Press : News | Press Release | Paper ADV | Newsletter

| Contacts | Links Partners |

English Version


Follow us: